Cementerie | Tholos

L’Italia è tra i maggiori produttori di cemento in ambito europeo. Con una produzione che si attesta intorno alle 26 milioni di tonnellate/anno, si distingue dagli altri settori per una capillare distribuzione degli stabilimenti su tutto il territorio nazionale (fonte: guida operativa Enea).
La produzione del cemento e del suo componente di base, il clinker, richiede una elevato quantitativo di energia per unità di prodotto. I consumi specifici di energia termica si attestano intorno ai 3700 MJ/Ton con un consumo specifico di combustibili fossili, prevalentemente carbone fossile e petcoke, dell’ordine di 3700 MJ/Ton, mentre i consumi di energia elettrica del comparto hanno superato nel 2012 i 3 TWh che rappresentano circa il 2,4 % dei consumi elettrici nell’intero settore industriale italiano (fonti: Guida operativa per il settore di produzione del cemento – Gennaio 2014 ENEA-UTEE, dati TERNA e rapporto AITEC 2012).

Nonostante i rilevanti cambiamenti degli ultimi decenni all’intero processo produttivo, che hanno portato ad una sostanziale riduzione dei consumi e ad una aumento della produttività, si rilevano ancora dei margini elevati di incremento dell’efficienza energetica del settore, che l’Enea stima in circa 70.000 di TEP di risparmio termico e in 61.000 TEP di risparmio elettrico, considerando una percentuale di realizzazione degli interventi del 50% sul totale possibile.

Alcuni tra gli interventi possibili:

  • modifica o sostituzione del forno
  • installazione di sistema di preriscaldatore multistadio e precalcinazione
  • utilizzo di bruciatori multicanale
  • recuperi termici dal raffreddamento del clinker in uscita dal forno
  • recupero di calore da gas esausti
  • installazione di molini con rulli di macinazione ad alta pressione
  • modifiche dei molini del cotto e crudo
  • utilizzo di combustibili da rifiuto (CSS)
  • installazione di inverter sui ventilatori delle griglie di raffreddamento del clinker e sugli altri motori della linea di produzione
  • installazione di sistemi di controllo automatici computerizzati per le varie fasi di processo
  • installazione di impianti di cogenerazion